Domande
frequenti

PRIMA DEL NOLEGGIO

1. Con chi concludo il contratto?

Il locatario conclude il contratto di noleggio con il partner Volvo di sua scelta, che agisce come locatore del veicolo di sua proprietà. Volvo Car Switzerland SA (VCSSA) fornisce la piattaforma di prenotazione in veste di terzi e non è parte contraente. Le parti riconoscono che VCSSA non è soggetta a obblighi derivanti dal contratto di noleggio.

Il locatore cede al locatario un veicolo del marchio Volvo (di seguito denominato «veicolo») a pagamento sulla base del contratto di noleggio.

Il locatore ha la facoltà di ritirare il veicolo in qualsiasi momento previo accordo con il locatario e di sostituirlo con un veicolo analogo, a condizione che esso corrisponda alle specifiche del veicolo concordato per contratto.

Le parti stabiliscono nel contratto di noleggio il prezzo di noleggio per il periodo di noleggio concordato o il prezzo di noleggio mensile, nonché i chilometri gratuiti inclusi nel prezzo di noleggio. Se al momento della restituzione del veicolo i chilometri percorsi superano i chilometri gratuiti concordati (chilometri eccedenti), il locatario è tenuto a pagare un ulteriore indennizzo pattuito per i chilometri eccedenti, ai sensi del punto 12.1 delle Condizioni generali di noleggio autovetture.. Se il chilometraggio del veicolo supera in modo significativo i chilometri inclusi concordati, il locatore ha il diritto di fatturarli anticipatamente in qualsiasi momento, anche prima della fine del periodo di noleggio, e di risolvere anticipatamente il contratto di noleggio ai sensi dell’Articolo 16.2 delle Condizioni generali di noleggio autovetture.

2. Quali sono le condizioni di storno?

Il locatore è tenuto a consegnare al locatario il veicolo, senza difetti tecnici che ne comprometterebbero la sicurezza stradale, nel luogo concordato al momento concordato. Il locatario è tenuto a prendere in consegna il veicolo messo a disposizione al momento di consegna concordato e a verificare senza indugio le condizioni e l’equipaggiamento del veicolo. Qualora egli riscontri danni o difetti, questi devono essere segnalati e registrati immediatamente.

Nel caso di un noleggio di breve durata (fino a 28 giorni), si applicano le seguenti condizioni di storno:

La cancellazione gratuita è possibile entro e non oltre la mezzanotte due (2) giorni prima della data prevista per il ritiro. Qualora la cancellazione venga effettuata più tardi del termine di due giorni prima della data di ritiro prevista, l’importo del noleggio sarà rimborsato dopo la detrazione di una tassa amministrativa di CHF 50. Il rimborso verrà effettuato automaticamente dopo la cancellazione sulla carta di credito/debito utilizzata al momento della conclusione del contratto.

Qualora il locatario non prenda in consegna il veicolo al più tardi un’ora dopo l’orario concordato, il locatore non è più tenuto a mettere alcun veicolo a disposizione del locatario. Inoltre, il locatario è tenuto al pagamento di una tassa amministrativa di CHF 100.

Nel caso di un noleggio di lunga durata (a partire da 28 giorni), si applicano le seguenti condizioni di storno:

La cancellazione gratuita è possibile entro e non oltre la mezzanotte due (2) giorni prima della data prevista per il ritiro. Qualora la cancellazione venga effettuata più tardi di due giorni prima della data di ritiro prevista, l’importo del noleggio verrà rimborsato con deduzione di un risarcimento per la perdita del noleggio pari ad un (1) mese di canone di noleggio. Il rimborso verrà effettuato automaticamente dopo la cancellazione sulla carta di credito/debito utilizzata al momento della conclusione del contratto.

Qualora il locatario non prenda in consegna il veicolo al più tardi due ore dopo l’orario concordato, il locatore non è più tenuto a mettere alcun veicolo a disposizione del locatario. Inoltre, oltre al risarcimento per la perdita del noleggio pari ad un (1) mese di canone, il locatario è tenuto al pagamento di una tassa amministrativa di CHF 100.

3. Quali sono le condizioni di noleggio?

Al momento della consegna del veicolo, il locatario deve presentare i seguenti documenti:

  • una licenza di condurre valida in Svizzera per la categoria di veicolo prenotata
  • una carta di credito valida emessa a suo nome
  • una carta d’identità o un passaporto in corso di validità

Per noleggi in Svizzera, l’età minima del locatario è di 21 anni. Il locatario deve essere in possesso di una licenza per condurre valida in Svizzera o in uno stato SEE da almeno 1 anno dalla data del suo rilascio.

Le licenze per condurre di Paesi non appartenenti allo SEE sono accettate se il cliente si trova in Svizzera legalmente. I cittadini di Paesi non appartenenti allo SEE, che soggiornano in Europa da più di 6 mesi, devono presentare una licenza per condurre rilasciata nello SEE.

Si accettano come mezzo di pagamento tutte le carte di credito e di debito di società di carte di credito riconosciute a livello internazionale (Visa, MasterCard, American Express), mentre non sono accettate tutte le carte prepagate. Il mezzo di pagamento deve essere intestato a nome di un conducente autorizzato (cfr. punto 3). La carta deve essere valida e deve essere presentata al momento del ritiro del veicolo.

Se il locatario non è in grado di presentare i documenti al momento della consegna del veicolo, il locatore recede dal contratto. In questo caso il locatario non ha diritto a nessuna pretesa di risarcimento per inadempimento.

DURANTE IL NOLEGGIO

4. Posso restituire il veicolo prima?

Se la durata del noleggio è superiore a 28 giorni, la restituzione anticipata è possibile. In questo caso, il canone di noleggio per il periodo di noleggio effettivo sarà calcolato pro rata temporis. Sulla base del nuovo calcolo, sarà rimborsata la differenza rispetto al canone originale con deduzione di una tassa amministrativa di CHF 50. Dopo la restituzione anticipata del veicolo il rimborso verrà effettuato automaticamente sulla carta di credito/debito utilizzata al momento della conclusione del contratto.

Attenzione: per i noleggi di breve durata (fino a 28 giorni), in caso di restituzione anticipata del veicolo non possiamo effettuare alcun rimborso.

5. Quali conducenti sono autorizzati a utilizzare il veicolo noleggiato?

Il veicolo può essere guidato solo da persone che sono specificate nel contratto di noleggio con informazioni veritiere come locatari o conducenti e che hanno una licenza di condurre valida nel luogo di noleggio.

Il veicolo può essere guidato da persone diverse dal locatario solo dietro espresso consenso scritto del locatore. Il consenso del locatore si estende alle altre persone indicate nel contratto di noleggio con il loro nome e cognome e il numero della licenza di condurre. In mancanza di consenso del locatore, la copertura assicurativa decade.

Tutti i diritti e gli obblighi derivanti dal presente accordo valgono a favore e a carico del conducente autorizzato.

6. Cosa devo tenere presente quando uso il veicolo?

Non è ammesso sottoporre il veicolo a sollecitazioni eccessive. Non è consentito fumare all’interno del veicolo. Il veicolo può essere utilizzato solo su strade pubbliche, le prescrizioni sulla circolazione stradale devono essere rispettate sempre senza riserve. Il veicolo non può essere utilizzato per: guida fuoristrada, lezioni di guida, esercitazioni di guida, sport motoristici, guida su circuiti automobilistici, anche se questi sono omologati per il grande pubblico per prove e test (c.d. prove di guida su pista), gare di ogni genere, rally su strada, gare di guida su strada illegali di ogni genere, trasporto commerciale di passeggeri, trasporto di sostanze pericolose, subnoleggio, cessione del veicolo a terzi non specificati nel contratto di noleggio come da punto 5 (Conducenti autorizzati), commettere reati e/o sostituire un’arma, guida in stato di ubriachezza, guida sotto l’influenza di droghe, guida sotto l’influenza di farmaci e altre sostanze stupefacenti nella misura in cui queste pregiudicano la
capacità di guidare, guida senza una licenza di condurre valida, nonché il traino di altri veicoli o il traino di un rimorchio. Per ulteriori violazioni di qualsiasi tipo effettuate per mezzo del veicolo valgono le disposizioni di legge.

Il locatario sosterrà tutti i costi in relazione alle tasse riscosse per l’utilizzo di determinate vie di circolazione (ad es. pedaggi) e adempirà a tutti gli obblighi di cooperazione richiesti in relazione alla riscossione di tasse.

Quando il veicolo non è in uso, esso deve essere tenuto chiuso in tutte le sue parti; il blocco del volante deve essere inserito. Gli oggetti di valore non devono essere lasciati in vista all’interno del veicolo. Al momento di lasciare il veicolo, il locatario/conducente deve assicurarsi che il veicolo sia parcheggiato in modo sicuro, prendere le chiavi e i documenti del veicolo e custodirli in un luogo non accessibile a persone non autorizzate. Nel caso di cabriolet, la capote deve essere chiusa.

Devono essere osservate le istruzioni per l’uso del costruttore del veicolo, in particolare per quanto riguarda il carburante prescritto e le disposizioni di legge valide per l’uso del veicolo. Il locatario è tenuto a trattare il veicolo con cura e cautela, in particolare a osservare le norme delle istruzioni per l’uso del costruttore nonché le istruzioni di rodaggio, e a rispettare il numero massimo di giri e la velocità massima permessi. Il locatario deve controllare regolarmente il livello dell’olio e dell’acqua nonché la pressione degli pneumatici durante il periodo di noleggio.

7. Dove posso andare con il veicolo?

Il luogo di utilizzo principale del veicolo deve essere obbligatoriamente la Svizzera o il Principato del Liechtenstein. Il locatario non è autorizzato a guidare il veicolo in Paesi che sono stati vietati dal locatore per tutti o per determinati modelli. L’ingresso e il transito sono consentiti solo nei seguenti Paesi:

Svizzera, Principato del Liechtenstein, gli Stati europei così come gli Stati periferici e insulari del Mediterraneo. In caso di trasporto via mare, la copertura assicurativa non è interrotta se il luogo dipartenza e quello di destinazione rientrano nell’ambito di validità geografica.

Viaggiare nei seguenti Stati non è consentito in nessun caso: : Bielorussia, Moldavia, Ucraina, Federazione russa, Georgia, Armenia, Azerbaigian, Kazakistan, Egitto, Algeria, Libano, Libia e Siria.

Al cliente è fatto divieto di entrare e/o transitare in Paesi diversi da quelli sopra indicati.

È altresì vietato portare o trasportare in qualunque modo il veicolo in altri Paesi.

L’utilizzo del veicolo in violazione del contratto (punto 5) o la violazione delle regole di ingresso (punto 6) danno diritto al locatore di recedere dal contratto senza preavviso. Inoltre, in caso di violazione delle condizioni per i viaggi all’estero, tutte le polizze assicurative e le limitazioni di responsabilità civile cessano di essere valide.

8. Cosa succede in caso di riparazione, assistenza al veicolo o cambio di pneumatici?

La manutenzione e il cambio degli pneumatici del veicolo noleggiato devono essere effettuati a intervalli regolari. Qualora la manutenzione o il cambio degli pneumatici rientrino nel periodo di noleggio, su richiesta del locatore il locatario si impegna a portare il veicolo a titolo gratuito presso un’officina designata dal locatore. La richiesta sarà inviata al locatario via e-mail almeno 14 giorni prima della manutenzione o della sostituzione degli pneumatici. Se il locatario non richiede un rinvio entro 5 giorni, la data indicata è per lui vincolante. Se il servizio di manutenzione del veicolo o il cambio degli pneumatici dura meno di 24 ore, il locatario non ha diritto ad un indennizzo per il fermo del veicolo. Nella misura in cui la manutenzione del veicolo o il cambio degli pneumatici duri più di 24 ore, il locatore deve, a sua scelta, fornire al locatario un veicolo sostitutivo analogo o rinunciare al prezzo del noleggio pro rata temporis.

9. Cosa fare in caso di sinistro (incidenti, furti, incendi, guasti, ecc.)?

In caso di sinistro in patria e all’estero (incidente, incendio, furto, danni causati dalla selvaggina o danni di altra natura) il locatario o conducente ha l’obbligo di informare immediatamente la polizia. Qualora ciò non sia possibile, il sinistro deve essere segnalato alla stazione di polizia più vicina. Questo vale anche per danni al veicolo non gravi e in caso di incidenti avvenuti per colpa propria senza coinvolgimento di terzi.

Il locatario ha l’obbligo di segnalare senza indugio ogni sinistro al locatore. Il locatore deve essere informato dal locatario con un rapporto di incidente redatto in forma dettagliata sull’evento che ha provocato il danno del veicolo. Il rapporto di incidente deve indicare nome e indirizzo delle parti coinvolte nell’incidente e dei testimoni, nonché le targhe di immatricolazione di tutti i veicoli coinvolti. Se disponibili, i documenti della polizia e i numeri di pratica devono essere allegati al rapporto di incidente. I moduli per il rapporto di incidente sono disponibili presso il locatore.

Il locatario o il conducente devono adottare tutte le misure atte a chiarire la dinamica del sinistro. Il locatario è tenuto a rispondere alle domande del locatore relative al sinistro in modo completo e veritiero. Al locatario non è permesso allontanarsi dal luogo dell’incidente prima che siano stati effettuati gli accertamenti necessari e soprattutto essenziali per il locatore, affinché questi possa valutare l’entità dei danni.

Il veicolo coinvolto nell’incidente/danneggiato può essere lasciato sul luogo dell’incidente solo se è garantita una sorveglianza e una messa in sicurezza sufficienti del sito contro tutti i rischi, in particolare il rischio di furto e di incidenti successivi.

Il locatario provvederà alla riparazione del danno causato dall’incidente. In caso di danneggiamento, il locatario è tenuto a condurre il veicolo ad un’officina autorizzata dal locatore. Il locatore ha in ogni caso diritto ad un indennizzo in relazione ai danni subiti dal veicolo. Qualora sia stato erogato un indennizzo al locatario, questi deve inoltrarlo al locatore. Il locatario cede al locatore le prestazioni di risarcimento dei danni al veicolo nei confronti dell’autore del danno, del conducente, del titolare e dell’assicuratore di responsabilità civile dell’altra parte coinvolta nell’incidente. Nella misura in cui il locatario faccia valere tali pretese di risarcimento per danni al veicolo direttamente o indirettamente a proprio nome – con il consenso del locatore – egli dovrà inoltrare i proventi al locatore, qualora non sia possibile una cessione a favore del locatore. Le pretese del locatario o del conducente derivanti da eventuali lesioni alla sua persona o da possibili danni alla sua proprietà rimangono invariate.

In caso di incidenti in cui sia stato coinvolto un veicolo da lui guidato, il locatario non è autorizzato a rilasciare alcuna dichiarazione di assunzione di responsabilità o colpa, né dichiarazioni analoghe. Qualora, nonostante questo divieto, venga espressa un’ammissione di responsabilità, essa vale solo per il locatario stesso. Né il titolare né l’assicuratore sono vincolati da tale ammissione.

Su richiesta del locatore, il locatario dovrà informare in ogni momento il locatore dell’esatta ubicazione del veicolo e consentire l’ispezione dello stesso

10. Cosa succede se commetto un’infrazione stradale durante l’utilizzo del veicolo?

Il locatario è responsabile delle conseguenze delle violazioni della Legge sulla circolazione stradale o di altri reati in relazione al veicolo noleggiato e risponde nei confronti del locatore per eventuali tasse, costi e tutti i danni subiti dal locatore a seguito di provvedimenti ufficiali e della difesa da essi. Il locatore è espressamente autorizzato a fare il nome del locatario e del conducente alle autorità che lo richiedano.

Rimborso spese per violazioni del codice della strada: In caso di violazioni del codice della strada commesse dal locatario o da terzi a cui egli abbia messo a disposizione il veicolo, il locatore ha il diritto di addebitare un rimborso forfettario di CHF 50.–.

11. Come posso assicurare il mio veicolo durante il noleggio?

Il prezzo di noleggio include l’assicurazione di responsabilità civile autoveicoli almeno per la copertura prescritta in Svizzera dall’ordinanza sull’assicurazione dei veicoli (OAV). In caso di sinistro colposo, il locatario deve farsi carico delle spese per il danno a terzi fino ad un importo corrispondente a quello della franchigia.

A seconda del pacchetto assicurativo, sono incluse le seguenti prestazioni:

PrestazioniBasicOptimumPro
Assicurazione di responsabilità civile incluse protezione bonus e negligenza gravexxx
Collisione (casco totale) incl. protezione bonus e negligenza gravex
(CHF 1'000*)
x
(CHF 750*)
x
(CHF 500*)
Assicurazione casco parzialexxx
Rottura vetri PLUSx
(CHF 500*)
x
(CHF 500*)
x
Danni di parcheggio PLUSx
(CHF 500*)
xx
Oggetti trasportati fino a CHF 2 000Non assicuratiNon assicuratiNon assicurati
Incidente conducente e passeggeri incl. costi di guarigione
Morte: CHF 30 000
Invalidità: CHF 60 000
Indennità giornaliera e ospedaliera: 25
Non assicuratiNon assicuratiNon assicurati
Soccorso stradale tramite Volvo On Callxxx

*Franchigia per sinistro per i conducenti a partire da 25 anni. Per i conducenti fino a 25 anni, la franchigia per ogni pacchetto assicurativo è di 2.000 CHF per sinistro sia per l’assicurazione di responsabilità civile che in caso di collisione.

 

Assicurazione di responsabilità civile incluse protezione bonus e negligenza grave

  • L’assicurazione di responsabilità civile è prescritta dalla legge
  • L’assicurazione copre i danni alle cose e le lesioni alle persone che causate ad altri con la vostra auto
  • L’assicurazione si oppone alle pretese indebite di altri
  • Somma assicurata fino a 100 milioni di CHF per evento
  • Nessun aumento del premio in caso di sinistro
  • L’assicurazione di responsabilità civile è necessaria per l’immatricolazione del veicolo presso l’Ufficio della circolazione stradale.
  • Compresa la protezione per negligenza grave

La compagnia di assicurazione rinuncia al diritto di recuperare a vostro carico i costi dei danni provocati per negligenza grave (eccezione: alcol, incapacità alla guida, infrazioni per eccesso di velocità, sorpassi temerari, partecipazione a gare non autorizzate con veicoli a motore).

Collisione (casco totale) incl. protezione bonus e negligenza grave

  • L’assicurazione di collisione casco totale copre i danni alla propria auto causati da collisione, caduta o sprofondamento
  • Fornitura di prestazioni anche in caso di sinistro colposo
  • Compresa la protezione per negligenza grave

L’assicurazione rinuncia alla riduzione delle prestazioni in caso di danni causati da negligenza grave (eccezione: alcol, incapacità alla guida, infrazioni per eccesso di velocità).

Assicurazione casco parziale

  • Con un’assicurazione casco parziale, la vostra auto è assicurata contro furti (anche dovuti a pirateria informatica), incendi e danni provocati da eventi naturali (p.es. alluvioni, grandine, frane, caduta ghiaccio)
  • L’assicurazione copre anche i danni in caso di collisione con animali e a seguito di atti vandalici (ad es. squarci negli pneumatici, danneggiamento del tettuccio di una cabriolet, danni alla verniciatura con pittura o spray) e rottura di vetri

Rottura vetri PLUS

Copre tutti i danni di rottura di parti del veicolo in vetro o materiali che sostituiscono il vetro (p.es. plexiglas). Sono assicurati anche i fari (p.es. LED o xeno) che vengono distrutti dalla rottura del vetro.

Danni di parcheggio PLUS

  • L’assicurazione copre i danni causati alla vostra auto parcheggiata da veicoli sconosciuti o persone ignote.
  • Sono assicurati fino a due sinistri per anno civile
  • Senza limiti di importo

DOPO IL NOLEGGIO

12. Posso estendere un contratto di locazione esistente?

Una proroga del contratto di noleggio esistente è possibile previa consultazione con il locatore, fatto salvo quanto previsto al seguente punto 14.2 degli nostri “Condizioni generali di noleggio autovetture” riguardo ai noleggi a breve termine, a condizione che il veicolo sia disponibile per il periodo desiderato. Il locatore respinge qualsiasi pretesa del locatario se un veicolo non è disponibile.

14.2 Un noleggio a breve termine (durata del noleggio fino a 28 giorni) può essere prorogato senza soluzione di continuità con un noleggio a lungo termine (durata del noleggio a partire da 28 giorni) o – una sola volta – con un altro noleggio a breve termine. In quest’ultimo caso, è possibile prenotare un terzo noleggio a breve termine solo dopo la scadenza di un periodo di attesa di un mese, calcolato a partire dalla fine del secondo noleggio a breve termine; sono esclusi i contratti a catena per noleggi a breve termine. Il periodo di attesa di un mese si applica indipendentemente dal fatto che il locatario prenoti il veicolo presso la stessa o un’altra stazione di noleggio HYRA; sono fatte salve eventuali eccezioni d’intesa con il locatore.

14.3 In qualità di fornitore della piattaforma, Volvo Car Switzerland SA (VCSSA) si riserva il diritto di escludere i locatari dall’offerta in caso di inosservanza del punto 14.2 degli nostri “Condizioni generali di noleggio autovetture”.

13. Quando e come devo restituire il veicolo?

Il contratto di noleggio scade al termine del periodo di noleggio. Il perdurare dell’uso del veicolo da parte del locatario anche dopo il termine del periodo di noleggio concordato non rappresenta un tacito rinnovo del noleggio.

Il locatario ha l’obbligo di restituire il veicolo in conformità alle condizioni contrattuali con tutti gli accessori, tutte le chiavi e i documenti forniti, nel luogo concordato, al più tardi all’ora stabilita, e, salvo eventuali accordi contrari, con il serbatoio pieno, nello stato in cui è stato preso in consegna. Su richiesta deve essere presentata la ricevuta del carburante. Se il livello del carburante è insufficiente, il locatario dovrà farsi carico dei costi per il carburante e per il servizio di rifornimento.

Al momento del ritiro del veicolo, il locatore dovrà registrare un protocollo di valutazione in applicazione di linee guida semplici, comprensibili e neutrali. In generale, si applicano i seguenti principi:

  • Tracce d’uso accettabili: Si tratta di tracce di normale utilizzo in base all’età e al chilometraggio del
    veicolo, che non influiscono sull’impressione visiva complessiva del veicolo. Il cliente non sarà
    responsabile di tali tracce d’uso.
  • Tracce d’uso inaccettabili: il veicolo presenta danni causati da usura superiore alla media, che
    influiscono negativamente sull’impressione visiva complessiva del veicolo e/o hanno effetti tecnici.
    Le tracce d’uso inaccettabili sono generalmente quelle che fanno sì che il veicolo ottenga un prezzo
    inferiore quando viene venduto come veicolo usato. Sono compresi anche i danni da incidente, cioè i
    danni causati da una forza esterna improvvisa e diretta, ad esempio la deformazione della carrozzeria
    e del paraurti, nonché i danni all’asse e al gruppo, ecc. Tra i segni d’uso inaccettabili ci sono anche le conseguenze di un trattamento poco accurato degli interni del veicolo (in particolare fori di sigaretta,
    strappi e macchie sulla tappezzeria e sui tappeti) e del consumo di fumo nel veicolo.

Salvo diverso accordo, la restituzione può avvenire solo durante gli orari di apertura del locatore, il veicolo può essere restituito solo al locatore o ai suoi collaboratori autorizzati.

Se il veicolo viene restituito al di fuori degli orari di apertura del locatore oppure non nel luogo concordato, il rischio di deterioramento accidentale viene trasferito al locatore solo nel momento in cui il veicolo viene effettivamente preso in consegna dal medesimo o raggiunge effettivamente il luogo di restituzione concordato. Il locatario si assume il rischio dei danni al veicolo durante questo periodo.

In caso di motivi gravi il locatore potrà richiedere la riconsegna anticipata del veicolo. Inoltre, il locatore ha il diritto di riprendere possesso del veicolo, qualora questo non venga restituito dal locatario all’ora concordata. In tal caso, il locatario dovrà pagare un contributo per l’uso per ogni giorno o parte di giorno eccedente, corrispondente al canone di noleggio. È fatto salvo il diritto del locatario di dimostrare che il locatore non ha subito alcun danno o ha subito un danno inferiore.

Qualora il cliente, senza preavviso, non si presenti al momento e nel luogo di restituzione concordati, il locatore si riserva il diritto di addebitare una tassa amministrativa di CHF 180.

LEGALE E DANNI

14. Di quali danni al veicolo è responsabile il locatario?

Il locatario risponde illimitatamente di tutti i danni al veicolo noleggiato che insorgono durante la durata del contratto o sono causati dall’uso del veicolo, della perdita del veicolo (comprese parti e accessori del veicolo) e delle violazioni del contratto di noleggio. Ciò include anche un’eventuale perdita di valore del veicolo a seguito del fumo da parte dei passeggeri. L’obbligo di risarcimento sussiste (se del caso) in particolare per i costi di riparazione, la svalutazione o, in caso di danno totale al veicolo, il valore di sostituzione del veicolo meno il valore residuo – costi di traino, spese di perizia, perdita di noleggio – e tutti gli altri costi sostenuti dal locatore. Il locatario è responsabile del rispetto delle disposizioni del presente contratto di locazione. Eventuali colpe di terzi, ai quali il locatario abbia affidato il veicolo, sono da imputare al locatario come se fossero colpe commesse da lui
medesimo.

Il locatario è responsabile delle conseguenze delle violazioni della Legge sulla circolazione stradale o di altri reati in relazione al veicolo noleggiato e risponde nei confronti del locatore per eventuali tasse, costi e tutti i danni subiti dal locatore a seguito di provvedimenti ufficiali e della difesa da essi. Il rimborso delle spese viene determinato in conformità con il punto 6.8 degli nostri “Condizioni generali di noleggio autovetture”. Il locatore è espressamente autorizzato a fare il nome del locatario e del conducente alle autorità che lo richiedano.

Se, al momento della restituzione, il veicolo presenta danni e segni d’uso che devono essere classificati come inaccettabili ai sensi della Clausola 11.3 degli nostri “Condizioni generali di noleggio autovetture”, il locatario sarà tenuto a risarcire al locatore la corrispondente riduzione di valore del veicolo.

15. Come posso limitare la mia responsabilità?

Il locatario può limitare la propria responsabilità (punto 13) per determinati danni del veicolo a una certa franchigia per sinistro dietro pagamento di un supplemento. Tuttavia, tale limitazione di responsabilità non è contemplata in caso di violazione del punto 10 degli nostri “Condizioni generali di noleggio autovetture”. La limitazione di responsabilità per contratto comporta un’assicurazione casco totale

L’importo della franchigia e l’importo del rispettivo supplemento per la limitazione di responsabilità saranno stabiliti individualmente dal locatore nel contratto di noleggio. La limitazione di responsabilità non si applica espressamente in caso di danni causati da frenatura, errori di utilizzo o danni di rottura (ad es. danni alla frizione, danni causati dal rifornimento di carburante errato, ecc.). Non vi è inoltre alcuna limitazione di responsabilità in caso di appropriazione indebita del veicolo.

La responsabilità del locatario/conducente per violazioni della Legge sulla circolazione stradale e altri reati non può essere esclusa. A tale riguardo, il locatario risponde illimitatamente di tutte le violazioni delle norme di circolazione, di atti regolamentari e di altre disposizioni di legge, nonché di tutte le turbative della proprietà causate da lui o da terzi a cui egli abbia affidato il veicolo. Il locatario esonera il locatore dal pagamento di multe, tasse o altri costi imposti al locatore dalle autorità o altri organismi per tali violazioni.

In caso di sinistro, il locatore ha il diritto di addebitare preventivamente la franchigia, anche se la responsabilità non è chiara o è da attribuire presumibilmente all’altra parte coinvolta nell’incidente. È fatto salvo il diritto di rivendicare risarcimenti per danni ulteriori. La fatturazione della franchigia non costituisce la rinuncia a ulteriori risarcimenti nei confronti del locatario e non costituisce una presa di posizione sulla responsabilità di una compagnia assicurativa o terzi.

16. Quando la limitazione di responsabilità non è possibile?

In caso di limitazione di responsabilità, il locatario e i conducenti inclusi nell’ambito di protezione della limitazione di responsabilità del contratto restano responsabili per i danni fino all’importo della franchigia pattuita. La limitazione di responsabilità non si applica in caso di danni causati intenzionalmente dal locatore/conducente. In caso di danno imputabile a negligenza grave, il locatore ha il diritto di ridurre il suo obbligo di prestazione per l’esonero della responsabilità del locatario in misura proporzionale alla colpa di quest’ultimo. La limitazione di responsabilità decade altresì se il locatore/conducente viola intenzionalmente una disposizione delle presenti condizioni generali di noleggio. In caso di inadempimento per negligenza grave del locatario, il locatore ha il diritto di ridurre la sua prestazione a limitazione della responsabilità del locatario in misura proporzionale alla colpa di quest’ultimo. È sempre esclusa una riduzione della responsabilità per i
danni che si verificano in particolare nei seguenti casi:

  • Mancato rispetto dell’altezza e della larghezza del veicolo (ad esempio, danni causati dalla collisione con oggetti a causa del mancato rispetto delle altezze di ingombro).
  • Funzionamento errato e uso improprio del veicolo
  • Rifornimento con il carburante sbagliato
  • Perdita o danneggiamento delle chiavi del veicolo
  • Perdita o danneggiamento di accessori come seggiolini per bambini, box sul tetto, portasci, ecc.
  • Segni d’uso inaccettabili in conformità alla Clausola 11.3 degli nostri “Condizioni generali di noleggio autovetture”.

Le disposizioni in materia di limitazione contrattuale della responsabilità valgono oltre che per il locatario anche per il conducente autorizzato, ma solo per la durata del contratto di noleggio e ad esclusione di utenti non autorizzati del veicolo.

17. In quali casi risponde il locatore?

Il locatore risponde solo in caso di dolo e negligenza grave da parte del locatore stesso, di un suo rappresentante o di un agente ai sensi delle disposizioni di legge.

Il locatore non si assume alcuna responsabilità per gli oggetti che vengono lasciati nel veicolo al momento della restituzione; ciò non vale nei casi di dolo o negligenza grave da parte del locatore, di un suo rappresentante o di un agente.

È esclusa la responsabilità del locatore per i difetti iniziali del veicolo.

18. A quali condizioni è possibile la risoluzione del contratto di noleggio?

Se il periodo di noleggio è superiore a 28 giorni, la restituzione anticipata del veicolo è possibile alle condizioni indicate al punto 2.3 degli nostri “Condizioni generali di noleggio autovetture”.

È fatto salvo il diritto delle parti alla risoluzione del contratto di noleggio per motivi gravi. Il locatario accetta che sussistano motivi gravi per i quali il locatore può risolvere anticipatamente il contratto di noleggio in via straordinaria, in particolare se:

  • è in ritardo con i pagamenti dovuti in virtù del contratto di noleggio, nonostante abbia ricevuto un sollecito;
  • dichiara fallimento, presenta un’istanza di fallimento o è sottoposto a procedura di pignoramento;
  • commette una grave violazione del codice della strada, segnatamente guida il veicolo in condizioni non idonee alla circolazione;
  • gli viene ritirata la licenza di condurre;
  • non utilizza il veicolo conformemente al contratto, in particolare ha violato una disposizione del punto 4;
  • un danno o un incidente subito dal veicolo è da attribuirsi alla colpa del locatario;
  • il chilometraggio del veicolo in un mese qualsiasi supera notevolmente i chilometri inclusi nel contratto di noleggio;
  • su richiesta del locatore, il locatario non fornisce tempestivamente le informazioni e le dichiarazioni al locatore sull’uso del veicolo e sul suo chilometraggio;
  • viola gravemente o altrimenti ripetutamente, nonostante un ammonimento, i propri obblighi contrattuali;
  • collabora in modo insufficiente con il locatore per l’accertamento e la gestione dei sinistri;
  • il veicolo subisce, a causa del comportamento del locatario, una svalutazione che supera sensibilmente la normale perdita di valore dovuta al trascorrere del tempo e al suo chilometraggio;
  • viola le norme contro il riciclaggio di denaro o altre norme di legge che potrebbero comportare un rischio per la reputazione del locatore.

Il cliente o i suoi eredi hanno diritto alla risoluzione anticipata e immediata del contratto per giusta causa se

  • il cliente non può più utilizzare il veicolo per motivi di salute, essendo i problemi di salute di natura non solo temporanea e comprovati da certificato medico;
  • è comprovato che il cliente non è più in grado di adempiere al suo obbligo di pagamento ai sensi del presente contratto senza gravare sul minimo vitale ai sensi del diritto in materia di esecuzione per debiti, a causa di disoccupazione permanente e non autoinflitta;
  • il cliente trasferisce il proprio luogo di domicilio all’estero;
  • il cliente muore o è dichiarato scomparso dal tribunale.

Al momento della risoluzione del contratto, decade il diritto a percepire tutte le prestazioni correlate al contratto stesso.

PAGAMENTO

19. Che obblighi di pagamento ho come locatario?

Il locatario è tenuto al pagamento dell’importo totale risultante dalle singole voci riportate sul frontespizio del contratto di noleggio. Questo include il costo del carburante mancante e qualsiasi eccesso di chilometraggio sostenuto al ritorno. Qualora il debito derivante dal presente contratto di noleggio venga saldato con una carta di credito /debito valida, la firma del titolare della carta vale come autorizzazione ad addebitare l’intero importo della fattura sul relativo conto presso l’emittente della carta di credito/debito. Tale autorizzazione si ritiene concessa anche per addebiti successivi dovuti a rettifiche del noleggio, sinistri, compresi i relativi costi di traino, multe, pedaggi non pagati, ecc., nonché alle spese amministrative sostenute per l’elaborazione della pratica.

Il prezzo di noleggio sarà bloccato sulla carta di credito depositata al momento della conclusione del contratto sul sito web.

Il prezzo del noleggio (più altri contributi concordati, come la limitazione di responsabilità, i costi di consegna, ecc.), più IVA applicata al rispettivo tasso legale, deve essere corrisposto per intero per il periodo di noleggio concordato. Il prezzo di noleggio deve essere pagato all’inizio del periodo di noleggio.

Nel caso di un noleggio di lunga durata (periodo di noleggio > 28 giorni), si applica il seguente accordo: Il prezzo del noleggio (più altri contributi concordati, come la limitazione di responsabilità, i costi di consegna, ecc.), più IVA, deve essere corrisposto in anticipo per ogni mese di fatturazione. Il prezzo di noleggio mensile viene riscosso in anticipo all’inizio di ogni mese (per la prima volta il giorno concordato per la consegna).

Le fatture possono essere consegnate elettronicamente, in forma cartacea, in loco o per posta.

Deposito

Il locatore è autorizzato ad addebitare un deposito dell’importo massimo della franchigia concordata per ogni sinistro al momento della consegna del veicolo. La cauzione sarà rimborsata al momento della restituzione del veicolo o compensata con eventuali crediti della Società di noleggio nella fattura finale.

Mora

Si applica a tutte le fatture emesse durante il periodo contrattuale: In caso di pagamento non pervenuto entro cinque (5) giorni lavorativi dalla data di scadenza della fattura, il locatore invierà al locatario un sollecito di pagamento gratuito per e-mail con un ulteriore termine di pagamento di cinque (5) giorni lavorativi. Se anche questo termine di pagamento scade, il locatore invierà al locatario un sollecito per lettera raccomandata con l’intimazione di risoluzione del contratto senza preavviso se il locatario non effettua il pagamento entro un ulteriore termine di cinque (5) giorni lavorativi. Qualora il cliente non soddisfi neanche questa richiesta, il locatore ha il diritto di recedere dal contratto di noleggio senza preavviso; se del caso il locatore chiederà al locatario di restituire il veicolo all’istante e di pagare immediatamente tutte le fatture in sospeso. In tal caso, il locatore ha facoltà di far valere le proprie pretese di risarcimento danni e di prendere possesso del veicolo.

20. Quali costi aggiuntivi possono essere applicati?

Fatte salve ulteriori richieste di risarcimento, i compensi aggiuntivi dovuti al locatore per le spese amministrative comprendono:

  • Ricerca indirizzo: CHF 25
  • Sollecito: CHF 30
  • Procedura esecutiva: CHF 50
    + costi esterni effettivi della procedura esecutiva
  • Recupero del veicolo in caso di inadempimento contrattuale: spese di recupero effettivamente sostenute, in ogni caso almeno CHF 1 000
  • Pulizia in caso di sporco eccessivo in generale: CHF 180
  • Pulizia del veicolo in caso di sporco eccessivo causato da animali: CHF 270
  • Perizia esterna in caso di divergenze d’opinione: CHF 800
  • Mancata comparizione all’ora e nel luogo di restituzione concordati: CHF 180